top of page

Al Meni, cose fatte con le mani e con il cuore

Giunto alla sua decima edizione, il circo mercato dei sapori creato da Massimo Bottura e la sua scheira di amici stellati, si svolgerà nel cuore di Marina Centro a Rimini


Località: Piazzale Fellini (zona Grand Hotel) - Rimini Marina Centro

Periodo di svolgimento: sabato 17 e domenica 18 giugno 2023



Dal tendone del Circo 8 e mezzo AL MENI riecheggia un grido: “Venghino signori venghino!”. Massimo Bottura, come un pifferaio magico, chiama a sé le dieci perle tenute insieme dal filo robusto della via Emilia, le eccellenze uniche al mondo della nostra regione, per festeggiare insieme la decima edizione di AL MENI: chef, artigiani, casari, contadini, pescatori, musici e artisti, mescolati e stretti in un grande abbraccio, tornano a Rimini e piantano le loro tende in piazzale Fellini per due giorni di condivisione e inclusione, meraviglia e allegria. Venti chef si susseguiranno sul palco all’interno del tendone esibendo estro e guizzi creativi nelle loro performance da circensi dei sapori, proponendo piatti inediti a prezzi assolutamente pop. Per il decennale Al Mèni si fa propulsore dell’empowerment femminile, in un contesto quasi totalmente maschile come quello dell’alta cucina, scegliendo le intuizioni, la determinazione e l’ecletticità di tredici cheffes da tutto il mondo. Fuori dal tendone, immancabili le postazioni di street food dei pescatori e degli chef stellati. Nel piazzale alberato dedicato al regista, fra la fontana dei Quattro Cavalli e il Grand Hotel, il Mercato con i prodotti della Regione che conta il maggior numero di Dop e Igp al mondo. Vista la situazione drammatica che sta vivendo un ingente numero di produttori Romagnoli, il mercato diventa un grande momento di solidarietà, per sostenere tutta la filiera prodottiva lungo la via Emilia.


Anche gli artigiani di Matrioska esporranno il meglio della loro produzione, fra alto artigianato e oggetti di design, mentre nello spazio dedicato ai produttori dei Presidi Slow Food si diffonderà come di consueto la coinvolgente narrazione sui prodotti di altissimo livello qualitativo selezionati da CheftoChef emiliaromagnacuochi, in collaborazione con Slow Food Emilia-Romagna. Si racconteranno le storie delle persone che stanno dietro ai prodotti attraverso laboratori, assaggi, incontri con autori e giornalisti, che tratteranno il tema dell’abbraccio da diverse prospettive. La giornata di domenica 18 giugno avrà l’allure liberty del Grand Hotel, per anni seconda casa di Fellini durante le sue trasferte in Romagna, dove lo chef Claudio di Bernardo organizzerà, dalle 12.30 alle 15, il sempre partecipatissimo déjeuner sur l'herbe, il picnic gourmet realizzato nell’incantevole parco a due passi dalla spiaggia (per prenotazioni rivolgersi al Grand Hotel).


via: AL MENI

1 visualizzazione0 commenti
bottom of page