top of page

Forest bathing al Parco delle Foreste Casentinesi

Tra l'Emilia Romagna e la Toscana il Parco Nazionale delle Foreste casentinesi che si fregia di essere nella “Green list” dello IUCN (International union for the conservation of nature)



anche quest'anno offre innumerevoli percorsi e iniziative che possono soddisfare in lungo e largo la voglia di chi desidera addentrarsi davvero nel vita di una foresta. Dal trekking (più di 100 percorsi dai più facili ai più impegnativi e lunghi anche di sei giorni) ad un vasto programma di forest bathing con “La Via delle foreste” e fino alle attività sul Lago di Ridracoli.


Qui si va in barca e canoa ma fino a inizio settembre è possibile visitare il lago con l’escursione in battello elettrico, che permette di arrivare negli angoli più nascosti del lago, accompagnati solo dai rumori della natura. Dopo circa 45 minuti gli escursionisti arrivano al Rifugio Cà di Sopra e al Comignolo (dal quale, in circa 45 minuti di cammino si raggiunge la Foresta della Lama).



Sono nove i “Sentieri Natura” quelli di più agevole percorrenza, lungo i quali sono dislocati punti di osservazione prestabiliti corredati di bacheche illustrative, che spaziano dalla struttura geomorfologica del territorio, alla vegetazione, alla fauna, alla storia dei luoghi, dedicati a chiunque si avvicini all'escursionismo.Tra i più suggestivi c'è il Sentiero Camaldoli, forse il luogo più famoso del Parco per l'elevato valore naturale e spirituale della foresta e del millenario insediamento monastico dove accanto all' albero simbolo del parco (abete bianco) si scoprono alcuni giganti del bosco come il castagno Miraglia.


...Noi vi aspettiamo nel nostro Resort dopo tutta questa fantastica gita per farvi rilassare in un'oceano di pace e tranquillità!!!!




50 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentários


bottom of page