top of page

Giro d’Italia in Emilia Romagna, dove passa e orari

L’unica tappa che attraversa la regione è in programma venerdì 17 maggio: in quali province si potrà seguire la carovana rosa. Chi sono i ciclisti di casa per cui fare il tifo


E’ dedicata all’alluvione ma anche al sisma, l’unica tappa del Giro d’Italia che vede protagonista l’Emilia Romagna, frazione 13 della corsa rosa, venerdì 17 che vede una lunga cavalcata da Riccione a Cento, 179 km con solo 150 metri di dislivello. A fare la differenza, sarà il vento, le previsioni meteo ma anche come i corridori affronteranno gli ultimi 2 km che vedono un paio di svolte abbastanza brusche. 


Una tappa che a un anno esatto dalla tragedia dell’alluvione in regione vuole ricordare ma anche dare forza ai territori colpiti, che parte dalla Riccione di Federico Fellini e che poi a Forlì con un traguardo volante ricorderà anche il grande campione Ercole Baldini

recentemente scomparso, fino ad arrivare a Cento, patria di Guercino e parlando del Cento Carnevale d’Europa posizionando anche una enorme riproduzione in cartapesta della testa di Marco Pantani, indimenticato campione romagnolo.



Si parte da Riccione dove il luogo di ritrovo è a Piazzale Roma quando il foglio firma aprirà alle 11.40. Da quel momento i ciclisti inizieranno a mostrarsi sul palco e a pochi metri ci sarà anche il villaggio sponsor dove poter giocare e portare a casa tanti gadget. Il via sarà dato alle 13 e a quel punto inizierà la cavalcata verso il traguardo.

Traguardo volante a Forlì, sprint intergiro a Lugo, altro traguardo volante a Conselice e Cento puntato nel mirino per questa tappa completamente piatta attraverso la pianura emiliano-romagnola, percorrendo strade prevalentemente rettilinee.

Il traguardo a Cento su via Ferrarese è previsto dalle 17, facendo sbucare i corridori dalla salita del ponte sul Reno per poi svoltare secchi a destra, fare via I maggio, via IV Novembre, altra scolta a destra e arrivo dopo 300 metri circa.


La Romagna si sta vestendo di rosa e proponendo anche dolci e piatti ispirati al Giro.

Una tappa che dovrebbe finire con una volata ma che, con un ponte posizionato ai 2 km dalla fine e un tracciato da quale punto molto tecnico, potrebbe riservare sorprese.

All’arrivo, attesi Lorenzo Fortunato, il campione bolognese re dello Zoncolan ed ora capitano dell’Astana, Govanni Aleotti della vicinissima Finale Emilia e la formazione emiliana del team Bardiani firmato Reverberi.

Gli eventi legati alla tappa in Emilia Romagna 


Nell’attesa del brivido dello sprint, ci saranno una miriade di cose da vedere e da fare. Sotto la linea del traguardo, tra le 14 e le 16.30 arriverà la pedalata ‘Un Giro nel Giro” di Banca Mediolanum sempre ricca di ex campioni del pedale, poi sarà la volta del traguardo per GiroE dedicato alle bici con pedalata assistita e anche in questo caso, con campioni che al Giro sono stati protagonisti, attorno alle 16 arriverà anche la Carovana con lo spettacolo dei mezzi e tanti gadget regalati all’arrivo.

Sarà invece a Piazzale Bonzagni, il villaggio sponsor dove trovare gadget ma anche un piccolo spazio con la storia della corsa rosa, aperto dalle 13.30 alle 19.

Il palco premiazioni e i bus delle squadre saranno invece posizionati sempre su via Ferrarese, dopo il traguardo. Da vedere anche la piccola mostra in centro di bici della Ciclistica Centese e ci sarà anche la Fiera.


Dove vedere in tv la tappa 13 del Giro d’Italia che attraversa l’Emilia Romagna 


Per chi invece vorrà vedere la tappa da casa, sulla Rai ci sarà “Giro Mattina” su Rai Sport HD poi “Prima diretta” per seguire il momento della partenza della tappa fino alle 14. A quell’ora si passa su Rai 2 con “Giro in Diretta” fino alle 16:15, poi “Giro all’Arrivo” fino al traguardo delle 17:15 e il Processo alla Tappa. Per chi vorrà, anche, TGiro su Rai Sport HD alle 20 e Giro Notte alle 23:50.


Strade chiuse: cambia la viabilità

Ovviamente, per la tappa del Giro d’Italia, vi sono modifiche al traffico e divieti sia nelle città di partenza e di arrivo ma anche nei territori interessati dal tracciato.


Orari e dove passa il Giro d’Italia in Romagna 


Il Giro partirà da Riccione alle 13 e sarà preceduto un’ora prima, dal passaggio della carovana pubblicitaria che farà sosta spettacolo a Cesena, Lugo e Conselice

Il Giro toccherà Santarcangelo di Romagna v.Braschi-ss.9 (13.35), Savignano sul Rubicone v.Roma-ss.9 (13.42), Budrio (Longiano) ss.9 (13.50 ), Cesena v.Marconi-v.Bovio-ss.9 (14.02 ), Forlimpopoli; ss.9 (14.15 ), Forlì; P.Saffi-v.Vitt.veneto-ss.9 (14.30 ), Villanova ss.9 (14.39 ), Faenza; v.Granarolo-sp.8 (14.50 ), Granarolo sp.8 (15.01 ), Bagnacavallo: P.L.-v.Chiusa-sp.253 (15.09 ), Lugo v.Foro Boario-sp.253 (15.16 ), Sant'Agata sul Santerno sp.253 (15.23 ),P.L. ; sp.253 (15.25 ), Massa Lombarda v.Baracca-sp.610 (15.27 ), 6 Conselice: C.so Garibaldi-sp.35 (15.39 ), Spazzate Sassatelli; v.Benelli (15.45 ), Sant'Antonio; sp.29 (15.55 ), Molinella; sp.6 (16.07 ), P.L. sp.6-sp,5 (16.08 ), Baricella; sp.47 (16.28 ), Altedo; ss.64-sp.20 (16.34 ), San Pietro in Casale v.Matteotti-sp.1bis (16.48 ), Pieve di Cento Circ, Ponente (17), Cento v.Ferrarese (17.04 ).




8 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Commentaires


bottom of page