top of page

Rimini: Un lungo ponte del 25 aprile tra cibo di strada e musica, ecco tutti gli eventi in programma



Un palco per un fitto calendario di eventi musicali e sportivi circondato da decine di food truck: il ponte che porta alla Festa della Liberazione è sicuramente un lungo viaggio nel gusto. Dal 22 aprile fino alla sera del 25 il parco della Serra Cento Fiori diventa il cuore della gastronomia mobile con il Festival Internazionale del cibo di strada, organizzato da eventi 3000. E sul palco al centro della manifestazione dalle ore 16 ci sarà una kermesse di eventi musicali e non, sempre a cura di Eventi 3000 che proseguirà fino al 24. Poi, per il 25 aprile, la programmazione lascerà il posto al concerto clou, offerto gratuitamente alla città e ai suoi ospiti dalla Cooperativa Sociale Cento Fiori per festeggiare degnamente la Liberazione: Frankie hi-nrg mc dalle 18, con i suoi successi che lo hanno reso uno dei più importanti rapper della scena italiana: Quelli che benpensano, Fight da faida, Pedala e tanti altri.


La maratona gastronomico musicale si terrà nel parco del vivaio La Serra Cento Fiori, con ingresso da via Galliano 19, ma anche da via Padre Tosi e, facendo una passeggiata di appena 300 metri dal Ponte di Tiberio, dal parco XXV aprile (parco Marecchia per i riminesi). Ai bordi del polmone verde di Rimini, Eventi 3000 ha predisposto un cerchio di specialità che fa da cornice ad una serie di artisti. Sabato 22 si comincia alle ore 16, domenica 23 e lunedì 24 la programmazione è fin dalle ore 11 della mattina. Sul palco si alterneranno, ne citiamo solo alcuni e in ordine sparso, la jam session dell’Accademia Distretto della Musica, la serata omaggio a Lady Gaga, il tributo ai Muse e quello ai Queen, Daniel Angelini, il gruppo Gipsy “Slavi bravissime persone”, il gruppo Cosplay, il rapper Jack The Trick e tanti altri.

Per la Festa della Liberazione, la cui programmazione è curata dalla Cooperativa Sociale Cento Fiori. La maratona musicale inizia alle ore 15 e punta a bissare il successo dello scorso anno: oltre 3 mila persone per i Modena City Ramblers. Con la certezza invece che questo 25 aprile sarà comunque il preludio a un’altra intera estate di musica, balli, cultura, cinema e film d’animazione, tutti sul prato del parco de La serra Cento Fiori. Il pomeriggio no stop inizia alle ore 15 con la finale del contest ChiAmaLaCittà, una gara dedicata agli artisti e alle band emergenti che ha accompagnato molti concerti riminesi dell’inverno ormai concluso, organizzato dall’associazione Risuona Rimini. Sul palco i quattro finalisti: Sean Arlotti, Sonogiove, Ironsides e Five Sides. A lle 18 Frankie hi-nrg mc e, una volta concluso, il dj set DJ Muna feat. Ale Pagliarani Sax. Buona festa della Liberazione.


179 visualizzazioni0 commenti
bottom of page