top of page

volo da Forlì per Zara e Belgrado ed altre 18 rotte nazionali ed internazionali

Adesso non avete proprio più scuse per non venirci a trovare anche da moooooolto lontano!!! Vi aspettiamo al nostro Resort Villa Paola... da tutto il mondo :)



Si rafforza la collaborazione tra Fa, società che gestisce l’aeroporto Ridolfi, e la compagnia Aeroitalia. Con un investimento di oltre 7milioni di euro da parte di Fa e con l’obiettivo di chiudere il prossimo anno con 230mila passeggeri, dal 26 marzo saranno attive 10 rotte nazionali e 8 internazionali. Da Forli si potrà volare per Catania, Trapani, Lampedusa, Pantelleria, Comiso, Olbia, Cagliari, Alghero, Brindisi e Napoli. All’estero si potranno raggiungere Zante e Cefalonia, Belgrado, Oradea, Zara, Dubrovnik, Lourdes e Mostar. I biglietti saranno in vendita dalla prossima settimana a partire da 39,90 euro sul sito di Aeroitalia, Go ti Travel e Go to fly.


A livello nazionale lo scalo forlivese connetterà le principali infrastrutture della Sicilia. Vengono confermate le tratte per Catania (due voli a settimana il lunedì e il venerdì) e Trapani (il giovedì e la domenica), mentre Palermo è coperta dalla compagnia irlandese Ryanair. Da giugno si potranno raggiungere anche Lampedusa (dal 17 giugno partenze il sabato e la domenica), Comiso (al via dal 24 giugno e solo il sabato). La novità dell’estate 2023, invece, è la tratta Forlì-Pantelleria con un volo in partenza il sabato a partire dal 17 giugno. Le destinazioni prettamente estive saranno coperte indicativamente fino a metà settembre, mentre su Catania e Trapani si potrà volare fino alla fine di ottobre. Dal Ridolfi partiranno anche i collegamenti per la Sardegna: da giugno a settembre si potrà volare fino a Cagliari (il venerdì e la domenica dal 16 giugno), Olbia (il giovedì e la domenica dal 15 giugno) e Alghero (solo il sabato con il primo volo in partenza il 17 giugno). Tra i voli nazionali viene confermato quello per Napoli (due volte a settimana il venerdì e la domenica dal 26 marzo) e Brindisi (il sabato dal 17 giugno).


185 visualizzazioni0 commenti
bottom of page